Il Maestro

 Il Maestro 



Lucas Berrino 


Nato a Barcellona (Spagna), ha studiato oboe sotto la guida del M.° Bruno De Rosa diplomandosi nel 1988. Si è perfezionato con il M.° Giorgio Agnetti ed ha studiato Musica Antica con il M.° Vittorio Rosetta.

Per alcuni anni ha svolto attività didattica nelle Scuole Medie del Canavese ed è stato insegnante di oboe e Musica d’Assieme presso alcuni Enti del Canavese e del Biellese.

Il suo curriculum annovera anni di attività concertistica – sia come Solista che come Primo Oboe – in importanti Orchestre Sinfoniche e da Camera. Nell’anno del Diploma partecipava – in qualità di Solista -  al Concorso Internazionale di Murcia (Spagna) dove, grazie al successo ottenuto, veniva invitato a tenere una tournée (con l’Orchestra da Camera del Piemonte) in gran parte delle regioni italiane e all’estero (Monaco di Baviera, Bruxelles). Con questa Orchestra, già nel 1986 (Anno Europeo della Musica) ha tenuto concerti per la Rassegna “Settembre Musica” di Torino.

E’ stato Primo oboe dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, dell’Orchestra Sinfonica Eporediese e dell’Orchestra della Compagnia d’Opera Italiana. Proprio grazie all’amicizia nata con le Prime Parti di queste ultime, ha fondato il “ Quintetto Classico di Strumenti a Fiato 9126” che ha svolto attività concertistica per circa 10 anni. 

Sempre in ambito cameristico ha tenuto concerti con la “Piccola Orchestra Italo-Russa”, ensemble internazionale fondato nel 1996 e dedito all’esecuzione di brani solistici per strumenti a fiato ed orchestra d’archi.

Ha fatto parte di ensemble che vanno dal Trio d’ance al Nonetto di Fiati ( I Solisti della Giovane Orchestra Piemontese, Ensemble “I Musici”, Ottetto di Fiati Jacob, Trio d’Ance doppie di Vercelli,) ed ha eseguito musica di ogni periodo storico in prestigiosi Festival Musicali italiani. 

Ha partecipato, in qualità di Primo Oboe, alla Prima Esecuzione Moderna del “Dies Irae” di Giovanni Maria Brusasco (1680 – 1772), Opera Sacra tratta dai manoscritti musicali inediti della Cappella Eusebiana del Duomo di Vercelli.

Nell’anno 2003 si è esibito con l’Orchestra “Solo Wind Ensemble” al Festival Internazionale di Musica da Camera di Aosta. Nello stesso anno ha collaborato con l’Orchestra della Compagnia d’Opera Italiana per la Prima Esecuzione Moderna in forma di concerto dell’Opera “Ricimèro” di Giacinto Calderara, Maestro di Cappella della Cattedrale di Asti nel secolo scorso.


Invitato a dirigere la “European Symphony Orchestra” ha tenuto concerti in centro Italia con il doppio ruolo di direttore d’orchestra e solista.

Insieme ad amici musicisti ha fondato il gruppo cameristico “Enon Ensemble”, quattro fiati, pianoforte e percussioni, per il quale cura anche tutte le trascrizioni. L’Ensemble, in attività da oltre quindici anni, svolge intensa attività artistica ed ha un repertorio che comprende musica sacra, ouverture operistiche, brani classici (dal periodo mozartiano agli autori del Novecento), musica da film.


Dal 2011 è parte di “ABCTrio”, composto da oboe-clarinetto-pianoforte, con il quale ha tenuto numerosi concerti per Enti ed Associazioni Culturali delle province di Torino e Biella.


Recentemente, inoltre, ha realizzato gli arrangiamenti per “Quartetto d’ance” (oboe-clarinetto-corno inglese-fagotto), formazione cameristica che ha debuttato nell’ottobre del 2018 in un apprezzato concerto tenuto nella Sala Consiliare di Rivarolo Canavese.

Ha collaborato con le seguenti Orchestre:

Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI;

Orchestra Accademia Stefano Tempia;

Orchestra Sinfonica di Sanremo;

Orchestra della Compagnia d’Opera Italiana;

Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte;

Giovane Orchestra Piemontese (AL);

Orchestra “G.F.Pressenda” (Alba);

Orchestra S. Secondo (Asti);

Ensemble Antidogma (Torino);

Ensemble Ars Abstracta (repertorio barocco e musica antica);

Orchestra Fiati “Accademia” (Quarna - VB);

Orchestra I Virtuosi di S.Giovanni (Torino).


Ricopre inoltre il ruolo di primo oboe in alcune Orchestre e formazioni di Strumenti a Fiato (Orchestra fiati “Euphòria”, Trivero Valdilana (BI) ; MCL Locarno – CH; “Giuseppe Verdi” Città di Biella; ecc.) con le quali ha partecipato a Concorsi e Rassegne Internazionali sia in Italia che all’estero (Lucerna, Faido, Lugano, Bellinzona (CH); Riva del Garda (Flicorno d’oro); “Città di Cascina” (PI))

Ha al suo attivo performances televisive ed alcune registrazioni di colonne sonore di film e di musica classico-leggera.

Dal 2002 forma Duo stabile con la Prof.ssa Mariarosa Abà, con la quale ha svolto anche attività didattica, tenendo lezioni-concerto presso Scuole ed Istituti di Torino e provincia.

Inoltre, il Duo dedica una parte del lavoro alla ricerca ed al recupero di brani musicali manoscritti, inediti, spesso nascosti negli Archivi Musicali Nazionali.  

Dal 2002 al 2009 ha tenuto cicli di concerti-lezione presso l’Università della Terza Età Alto Canavese e presso alcuni Istituti Superiori della provincia di Torino e, con le stesse modalità, ha tenuto Corsi di aggiornamento per gli insegnanti di alcune Scuole Medie del Canavese.


Fino all’a.s. 2018-2019 ha collaborato con l’A.N.B.I.M.A. della Provincia di Biella, in qualità di docente di oboe nell’ambito del progetto “Educere” presso alcune scuole di orientamento bandistico del biellese.

Dal 2014, è docente di strumento presso la Scuola della Filarmonica Rivarolese (Rivarolo Can.se) e dal 2008 tiene i corsi di Teoria e Solfeggio presso la Scuola dell’Associazione "Euphòria" di Trivero Valdilana (BI). 


Inoltre, dall’anno scolastico 2019-2020, è docente di oboe presso il “Liceo Classico Artistico Musicale” di Aosta.

Nell'anno 2012 è stato scelto, dall’Associazione Musicale “Euphòria”, per creare e dirigere una formazione strumentale composta da alcuni allievi della Scuola e da allievi dei Laboratori di Musica d'Insieme.

E' nato così il Gruppo Cameristico "Piccola Euphòria", una formazione che ha ottenuto apprezzamenti lusinghieri grazie all'elevato standard proposto ed alla qualità della preparazione in relazione alla giovanissima età dei componenti.

E’ apprezzato trascrittore ed arrangiatore di brani per varie formazioni, soprattutto di strumenti a fiato.

Diplomato in Ragioneria, è esperto di Informatica con la qualifica di Tecnico della Qualità del Software. L’unione delle competenze in campo musicale ed informatico gli permette di effettuare lavori su spartiti di brani per orchestra, fino ad arrivare alla stampa finale e alla registrazione sonora digitale su compact-disc.

All rights reserves      @Copyright 2018

Facebook